Macchine molto solide e robuste, adatte all’impiego in laboratorio, idonee alla saldatura testa-testa di tubi e raccordi in PE e PP per scarico.
Le morse sono entrambe inclinabili di 7,5° per la costruzione di curve a settori (tot. angolo: 15°).
La saldatrice WORLD 160 è disponibile in due versioni, telaio e cassa.
Il modello Telaio Ferro ha la possibilità di ribaltare il corpo macchina all’interno del talaio stesso, mentre nel modello Cassa in Legno il corpo macchina viene riposto nella medesima. Questo per consentire un agevole trasporto.

WORLD 160 Telaio Ferro
Gamma di saldatura:
d. 40-160 mm
Massima forza applicabile: 70 kg
Voltaggio Standard: 230 V – 50 Hz
Assorbimento: 1.6 kW – 7.2 A

Composizione Macchina Standard:
Macchina base formata da due carrelli in lega leggera, dei quali uno è montato su cuscinetti assiali e scorre su aste cromate e rettificate d. 25mm.
La leva di traslazione, oltre a a compiere il movimento, agisce su di un indice che riporta su scala graduata i valori del tubo da saldare.
Il pratico cassetto contiene tutte le riduzioni e gli accessori.
Fresa elettrica con consenso di inserimento e azionabile tramite un comando posto sull’impugnatura
Termopiastra che scorre su asta d. 25 mm, rivestita in PTFE e con regolazione
della temperatura. Inoltre è facilmente asportabile per essere usata manualmente.
Morse destra e sinistra d. 160 mm dotate di un sistema di chiusura che le rende
adatte alla saldatura di durve rasate e braghe. Le morse sono inoltre ruotabili di 7.5°, idonee quindi alla costruzione di curve a settori (15° per ogni saldatura).
Riduzioni morsa d. 40 – 50 – 63 – 75 – 90 – 110 – 125 – 140 mm.
Supporti leterali d. 160 mm e erelative riduzioni d. 40>140.
Photogallery:
 
Scarica Brochure Scarica brochure in PDF